In base alle attuali direttive del Consiglio Federale per gli eventi con più di 1.000 partecipanti, il certificato COVID sarà obbligatorio per tutti i partecipanti (persone con più di 16 anni).
Il runner dovrà presentare il certificato COVID valido il giorno della gara, che attesti una delle seguenti condizioni:

  • Certificato di avvenuta vaccinazione con validità a partire da 15 giorni dopo la seconda dose.
  • Certificato di avvenuta guarigione da Covid valido il giorno della gara.
  • Test antigenico rapido negativo o test molecolare/PCR negativo effettuato in un centro certificato e valido il giorno della gara.

Nel caso in cui dovessero variare le direttive del Consiglio Federale, potrebbero variare le certificazioni richieste.